Tour Leader: Laura Poli

L’esperienza di un viaggio ti consegna sempre due doni: una maggiore consapevolezza di chi sei e una necessaria umiltà di fronte alla complessità del mondo, della natura e delle culture che lo abitano. Se guardo al mondo, vedo tutto ciò che ancora non ho realizzato. Ecco perché, se dovessi presentarmi, troverei più facile elencare le esperienze che vorrei coltivare piuttosto che rievocare quelle già vissute. A 23 anni, dopo l’emozione della prima scalata in parete, mi lancio nel mondo dell’arrampicata e dell’alpinismo. Il mito dell’alta quota, il desiderio di mettersi alla prova e una sana dose di curiosità mi hanno portato al cospetto di alcuni tra i paesaggi di montagna più belli, come le Rocky Mountains e le Ande. Dai miei viaggi in solitaria ho però compreso il significato della frase “La felicità è reale solo quando condivisa”. Per questo mi piace il sapore aspro della fatica, ma anche il riposo in compagnia di sguardi amici. Il carburante che spinge i miei passi su nuovi sentieri, che siano dietro casa o dall’altra parte del mondo, è l’entusiasmo della scoperta. Quella semplice gioia che sta nell’osservare e vivere luoghi che prima erano sconosciuti e adesso entrano a far parte del nostro vissuto. La consapevolezza di crescere ad ogni passo e ad ogni nuova esperienza. È questo il pensiero felice che metto nello zaino prima di mettermi in cammino.

Le mie prossime partenze

Filtri