Tour Leader: Natascia Fois

Cresciuta in tenda, ho imparato ad amare subito la natura e gli animali. Viaggiare mi regala una finestra sul mondo e mi ha insegnato che la risposta a quell'incessante ricerca della felicità è nel congelamento di attimi. Molti dei miei attimi sono nelle emozioni e nei ricordi di luoghi che ho vissuto. Il senso di tutti i miei viaggi l'ho sempre trovato negli occhi dei popoli incontrati e nell'energia che ho preso dalla terra. Ho girato zaino in spalla Cuba per oltre un mese e gran parte del Brasile. Ho percorso, on the road, oltre ottomila chilometri negli Stati Uniti e mi sono avventurata in una straordinaria esperienza in self drive alla scoperta della Namibia. Ho ritrovato me stessa in una magica esplorazione del Sahara e conservo le emozioni di quel mosaico spirituale che è il Giappone. Ho preso tanto però anche dall'energia di città come New York, in cui sono tornata per ben 8 volte. Amo gli on the road perché credo che viaggi del genere insegnino ad accogliere. Ad accogliere gli imprevisti, le diversità, i colori, la luce, il buio, gli animali, gli elementi come la pioggia, il caldo insopportabile, il vento.. E' il viaggio ed è il bello dell'imprevedibilità. Questa per me è un'opportunità per donare la capacità di accogliere che mi hanno insegnato i viaggi, ma soprattutto le persone che ho incontrato lungo il percorso.

Le mie prossime partenze

Filtri