Viaggio di Gruppo Madagascar Experience

Viaggio di gruppo in Madagascar. La quarta isola più grande al mondo, al largo delle coste dell’Africa, nell’oceano Indiano, è una meraviglia geologica: habitat naturale di migliaia di specie animali, come i lemuri, o di vegetali che non si trovano in nessun altro luogo al mondo. Un territorio fatto di immensi canyon, particolari formazioni rocciose, foreste pluviali, spiagge, barriere coralline e di un mix di tribù e razze che rispecchiano il forte contrasto che la natura ha creato sul territorio. La nostra avventura partirà da Antananarivo, "città dei Mille" dai mille uomini dell'esercito reale che la proteggeva. Proseguiremo verso la regione del Menabe dove vive la tribù dei Sakalawa e dove si trova il più alto numero di baobab del paese. Attraverseremo piccoli villaggi fino ad arrivare sulla costa, a Morondava con le sue strade sabbiose. Attraverseremo le risaie ed il villaggio Betafò, sulle sponde del vulcano Tatamarina, per giungere alla tappa finale del viaggio: Itafy dove ammireremo le splendide spiagge bianche e il mare dal color turchese. Tutto in Madagascar è stupore: lasciatevi trasportare dalle sue atmosfere e dal calore della sua terra.

Vedi Calendario Partenze

Prossima Partenza

dal 15/08 al 28/08

3590 €

Ultimi Posti

Acconto 2000 €

Tour Leader
Gabriele Gianatti

  • Livello Spirito di adattamento
  • Numero partecipanti min 7 - max 15

Itinerario

  1. GIORNO 1 Partenza dall'Italia I Antananarivo

    Partenza con voli di linea. Arrivo in serata nella capitale del Madagascar

  2. GIORNO 2 Antananarivo | Ambatolampy | Antsirabe

    Dopo colazione partenza la mattina in auto per raggiungere gli altopiani centrali malgasci caratterizzati da risaie e tipici villaggi con le case fatte di mattoni rossi come il colore della terra; durante il viaggio sosta nei luoghi di maggiore interesse, come Ambatolampy, famosa per la produzione artigianale di articoli in alluminio; proseguimento sulla strada asfaltata, tra campi coltivati e villaggi tipici; arrivo ad Antsirabe nel pomeriggio.. Se il tempo lo consente, visita della cittadina caratterizzata dal brulicante andirivieni di posy (risciò), Antsirabe è la principale città di una regione agricola, la cui attività principale consiste di lavorare nei campi di ortaggi coltivati e risaie; rientro in hotel alla fine delle escursion

  3. GIORNO 3 Antsirabe | Ambositra

    Dopo la colazione in hotel partiamo alla scoperta dei laghi vulcanici Tritriva; un lago di origine vulcanica dalla bellezza incredibile, ci regna una calma e una serenità assolutamente eccezionali; un lago conosciuto dalla leggenda di una giovane coppia innamorata, che lì si suicidò annegando; visto che il lago è noto come "lago sacro e misterioso", si dice che le acque del lago cambino colore quando eventi disastrosi stanno per colpire il Madagascar; dopo la visita, ritorno all'auto e proseguimento dell’escursione alla visita del Lago Andraikiba, anche al centro di una leggenda di una gara di nuoto tra due giovane ragazze, una delle quali era incinta ed è annegata; al termine, pranzo libero; continuazione stradale per il sud; arrivo in fine pomeriggio ad Ambositra.

  4. GIORNO 4 Ambositra | Parco Ranomafana

    Dopo colazione visitiamo questa caratteristica cittadina dell'altopiano, famosa per il pregevole artigianato in legno nei vari laboratori specializzati in incisione, intaglio del legno e intarsi; gli artigiani di solito provengono dai vicini villaggi Zafimaniry; l’arte di lavorazione del legno degli Zafimaniry è stata dichiarata Patrimonio Mondiale Intangibile dell’UNESCO; al termine, partenza per incontrare i piccoli dell’ofanotrofio dell’ ONG Mivavaka Miasa. Nel pomeriggio, continuazione verso la foresta pluviale Ranomafana, all’arrivo sistemazione in hotel.

  5. GIORNO 5 Parco Ranomafana I Fianarantsoa

    Dopo colazione mattinata dedicata all’escursione nel parco di Ranomafana; tra corsi d'acqua, cascate impetuose, lungo i sentieri che attraversano la foresta pluviale, si osserveranno varie specie di lemuri e animali endemici. Nel pomeriggio, visita di un caratteristico villaggio dell'etnia Tanala durante la quale si potrà assistere a danze e musiche tradizionali, visitare la casa del capo-villaggio e osservare la vita quotidiana di questo popolo; al termine, proseguimento dell’itinerario fino a Fianarantsoa, la città principale del Betsileo

  6. GIORNO 6 Fianarantsoa I Ranohira

    Dopo colazione visita della tipica Città Alta di Fianarantsoa, iscritta nel “World Monument Watch” fra i 100 siti storici più vulnerabili al mondo; al termine, continuazione dell’itinerario; sosta ad Ambalavao per la visita di una tipica fabbrica artigianale dove si assisterà alla creazione della "Carta Antemoro"; proseguimento del viaggio e nuova sosta alla foresta di Anja; la visita offre l'occasione di avvistare un’ importante colonia di lemuri Catta. Proseguimento per Ranohira, in prossimità del Parco Nazionale dell'Isalo; lungo la strada i paesaggi cominciano progressivamente a mutare e le aree di altopiano fittamente agricole lasciano il posto a savane che progressivamente si trasformano in deserti ciottolosi dal clima semi-arido. Arrivo a Ranohira e nel tardo pomeriggio, accompagnati dai caldi colori del sole che accarezzano dolcemente il panorama.

  7. GIORNO 7 Ranohira: Parco nazionale di Isalo

    Dopo la colazione in hotel, intera giornata dedicata all’escursione nel parco; il Parco Nazionale dell’Isalo è un habitat ecologico unico all'interno della rete dei Parchi Nazionali del Madagascar: un massiccio ruiniforme di arenaria continentale del periodo Giurassico con la sua tipica geomorfologia e vegetazione rupestre endemica (Aloe, Euphorbia, Pachypodium, Kalanchoe...) e la fauna specifica di questo habitat eccezionale (rettili di roccia, la maggior parte dei quali endemici); il parco è anche caratterizzato da canyons, pinnacoli di roccia e guglie calcaree dalle forme più bizzarre, corsi d'acqua, laghetti naturali alimentati da fiumi e cascate, dove si potrà fare il bagno, foreste abitate da lemuri di varie specie; pranzo libero (picnic consigliato) durante l’escursione; ritorno in albergo dopo la visita;

  8. GIORNO 8 Ranohira I Toliary

    Mattinata dedicata all’escursione nel Parco Nazionale dell’Isalo. Un habitat ecologico unico all'interno della rete dei Parchi Nazionali del Madagascar: un massiccio ruiniforme di arenaria continentale del periodo Giurassico con la sua tipica geomorfologia e vegetazione rupestre endemica (Aloe, Euphorbia, Pachypodium, Kalanchoe...) e la fauna specifica di questo habitat eccezionale (rettili di roccia, la maggior parte dei quali endemici). Il parco è anche caratterizzato da canyon, pinnacoli di roccia e guglie calcaree dalle forme più bizzarre, corsi d'acqua, laghetti naturali alimentati da fiumi e cascate, dove si potrà fare il bagno, foreste abitate da lemuri di varie specie. Al termine dell’escursione proseguiamo verso la regione dei cercatori di zaffiri, la boscaglia dove si possono ammirare le caratteristiche costruzioni funerarie delle tribù locali, e diverse forme di Alo-Alo, le stele in legno scolpito che adornano le sepolture delle etnie Sakalava ("gli abitanti delle valli lunghe"), Mahafaly ("i creatori di tabù") e Antandroy ("quelli che abitano nelle spine"). Arrivo in serata a Toliary.

  9. GIORNO 9 Toliary I Ifaty

    Dopo colazione giornata dedicata alla visita della scuola EPP di Tanambao Morafeno, gestita da una associazione Aid4Mada ONLUS. Nel pomeriggio, ci aspettano i bambini della “Casa del miele”; le emozioni che vivremo le porteremo nel cuore, per sempre; continuazione verso Ifaty, un villaggio balneare che è anche un villaggio di pescatori; la laguna è delimitata da una lunga barriera corallina, che la conferisce un carattere incredibilmente idilliaco; la sua bellezza risiede principalmente nella sua acqua turchese e nella ricchezza dei suoi fondali

  10. GIORNO 10 Ifaty free day relax al mare

    Giornata libera dedicata al relax e al mare, che invita a tranquille passeggiate sulla bianca spiaggia dove si incontrano piccoli villaggi di pescatori. Di fronte a noi un tratto di mare che si rinnova di ora in ora in sfumature strabilianti dal verde turchese al blu cobalto in una tavolozza di colori che emoziona. Possibilità di scegliere in loco tra diverse escursioni libere.

  11. GIORNO 11 Ifaty I Toliary I Ambalavao

    Dopo colazione partenza presto per la strada di ritorno ad Ambalavao; sosta per la visita di Colorline, una società che ci permette di accedere in sicurezza alle miniere di zaffiro e scoprire un’attività non molto conosciuta;. Sarà una giornata molto intensa per le tante ore di viaggio, ma al contempo molto emozionante

  12. GIORNO 12 Ambalavao I Antisirabe

    Dopo colazione, partenza per Fianarantsoa, una città degli altopiani del paese; a circa 45 minuti della città, visita delll’unica piantagione di tè Sahambavy che esiste in Madagascar e che lavora anche per lo sviluppo sia di un progetto di tè biologico, sia del tè verde conosciuto per i suoi benefici per la salute e attualmente molto richiesto sui mercati occidentali

  13. GIORNO 13 Antisirabe I Antananarivo I Partenza per l'Italia

    Dopo colazione ritorno ad Antananarivo; all’arrivo, visita della città bassa e della città alta o città vecchia della capitale, arroccata sulla collina di Analamanga, dove si trovano le costruzioni più tipiche della civiltà Merina, le vestigia del Palazzo della Regina e il Palazzo di Andafiavaratra; oppure del mercato sulla diga con diversi prodotti artigianali dai vari regioni del Madagascar; In serata volo di rientro per l'Italia

  14. GIORNO 14 Rientro in Italia

    Rientro in Italia. Arrivederci alla prossima avventura!



Dettagli di viaggio

LA QUOTA COMPRENDE
  • Voli AIRFRANCE a/r da Milano per Antananarivo
  • Tutti i pernottamenti con colazione
  • Minivan con autista e carburante per tutto il viaggio
  • Tutti i trasferimenti nel tour
  • Ingressi ai Parchi nazionali con guida locale
  • Tour leader dall'Italia parlante francese
  • Polizza medico bagaglio con copertura Covid
LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Visto d'ingresso in Madagascar
  • Pasti e bevande ove non menzionati
  • Partenza da Roma FCO su richiesta
  • Mance ed escursioni facoltative
  • Tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"
  • Alloggi

    Hotel media categoria e strutture tipiche in formula SHARING (condivisione) in doppia o tripla

  • jeep Trasporti

    Minivan privato con autista

  • Documenti, Visti e Vaccinazioni

    Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi. Visto necessario da pagare all'arrivo. Per la normativa COVID https://www.viaggiaresicuri.it/country/MDG

cassa comune Cassa Comune(400 €)

    Pasti condivisi e spese del tour leader. Si precisa che la quota di cassa comune è indicativa e potrebbe subire lievi oscillazioni

Approfondimenti

Per la partenza di agosto i voli sono con Air France con partenza dall'aeroporti di Milano MXP. In Madagascar l’elettricità è del tipo 220 Volt (anche se in alcune zone è ancora in uso il tipo a 110 volt). Le prese sono adatte per le spine del tipo bipolare a passo piccolo, simili a quelle italiane. Nelle località minori, ma anche nelle città principali, l’erogazione della corrente elettrica non risulta essere del tutto affidabile e non sono rari i casi di improvvisi “black-out” ed interruzioni dell’elettricità. Viaggio molto intenso per i continui spostamenti.

Galleria

Prossime Partenze

Madagascar

14 giorni

Madagascar Experience

Tour Leader
 Gabriele Gianatti

Ultimi Posti

ACCONTO
2000 €

BEST PRICE

3590€

FINO AL 30/06/2024


14 giorni

Ultimi Posti

FINO AL 30/06/2024

3590€

Acconto 2000 €



14 giorni

Ultimi Posti

FINO AL 30/06/2024

3590€

Acconto 2000 €