Weekend Castelli Romani Experience | Backpacker Adventure

Tour in formula weekend ai Castelli Romani. Un viaggio di gruppo alla scoperta dell'affascinante Castel Gandolfo, Nemi e Ariccia. "Che profumo de viole, de garofani e pansè, come è tutto un paradiso, li Castelli so' accosì" (Lando Fiorini). Roma è un luogo in cui tutto ciò che c'è stato e ci sarà può convivere con tutto. Ma Roma non è "solo" Piazza Navona, Fontana di Trevi o Colosseo, è anche posti strani e curiosi, poco noti anche ai romani, non è solo "centro" ma anche periferie, borghi, laghi, "castelli", prodotti enogastronomici d’eccellenza conosciuti in tutto il mondo. Roma è anche quella dei "burrini", i pastori che dalle campagne romane portavano il burro in città; da qui il nome di "burino". Ma è proprio nelle zone nei dintorni del centro che importanti personalità dell'antica Roma costruirono le loro residenze estive (Domiziano e Caligola, per citarne un paio) e diverse famiglie nobili costruirono le loro roccaforti. Oggi i Castelli Romani sono la meta ideale sia per chi vuole perdersi tra le suggestioni dell'arte e della storia, sia per chi ama il gusto e la convivialità delle sue osterie: le tipiche fraschette. Le antiche rovine, il sapore dei prodotti del luogo, l'emozione di tramonti indimenticabili e il piacere di un'allegra serata in compagnia. Sapori, gusti, profumi, genuinità ci accompagneranno a "li castelli" dove, fra un bicchiere di vino e una "pupazza frascatana", potremo assaporare il vero spirito burino.

Acconto

Tour Leader

  • Livello Facile
  • Numero partecipanti min 8 - max 15

Itinerario

  1. GIORNO 1 Arrivo in zona Castelli Romani

    Arrivo del gruppo nel pomeriggio in zona Castelli Romani. Check in a partire dalle ore 15.00 e sistemazione in b&b o hotel secondo disponibilità. Precisiamo che la scelta della location precisa sarà effettuata nella zona tra Castel Gandolfo e Nemi. Briefing di benvenuto ore 19. Cena e pernottamento.

  2. GIORNO 2 Monte Porzio Catone | Frascati | Marino

    Dopo colazione cominciamo la visita dei Castelli con Monte Porzio Catone, da cui si gode di bellissimi scorci panoramici su Roma e verso i circostanti boschi di castagni. Visiteremo i resti dell'antica città pre-romana di Tusculum con il suo bel anfiteatro ed una magnifica vista su tutta la Valle Latina e verso il mare. Proseguiamo poi per Frascati, Il più celebre dei Castelli Romani, rinomato per l'eleganza delle Ville Tuscolane, che erano meta del “Grand Tour”, il viaggio di formazione dei rampolli dell’aristocrazia europea e di grandi viaggiatori come Goethe, Chatobriand e tanti altri , che fra il 700 e l’800 venivano a visitare l’Italia. Non perderemo l'occasione per una bella passeggiata per il centro cittadino e per un pranzo frugale in una delle famose fraschette storiche, dove potremo assaporare le specialità della zona. Chi lo vorrà potrà partecipare ad una lezione di un primo tipico della tradizione romana con degustazione di vino. Riprendiamo il nostro tour da Marino famosa per il suo splendido centro storico, per il paesaggio che lo circonda e per il pregiato vino bianco, celebrato ogni anno a ottobre con la famosissima Sagra dell'Uva, durante la quale dalle fontane del paese viene fatto sgorgare vino. Dopo una passeggiata per le stradine del borgo e un aperitivo rientreremo a Castel Gandolfo. Cena libera in uno dei numerosissimi ristorantini del centro. Pernottamento. Per chi vuole è possibile organizzare una degustazione di vino locale.

  3. GIORNO 3 Castel Gandolfo | Ariccia | Nemi | Rientro a casa

    Dopo colazione iniziamo la visita di Castel Gandolfo, splendidamente affacciato sul lago Albano, noto per la bellezza della natura che lo circonda e per l'eleganza del centro storico, che l'ha fatto eleggere uno dei "Borghi più Belli d'Italia". Dopo una bella colazione, iniziamo la visita dei giardini delle Ville Pontificie, residenze estive del Papa, per cui il borgo è conosciuto in tutto il mondo. Molti non lo sanno ma le proprietà vaticane dei castelli vantano anche "la fattoria del Papa"! I prodotti genuini che si producono qui, vengono trasportati ogni mattina fino al piccolo stato del Vaticano. Con un po' di fortuna potremo acquistare i prodotti genuini del complesso agricolo per poter dire, almeno una volta nella vita, di aver davvero mangiato “come un Papa”. Proseguiamo la nostra giornata spostandoci ad Ariccia, giusto il tempo necessario per acquistare la famosissima porchetta per un pranzo frugale. L'arte di preparare i porcellini destinati a divenire porchetta risale ai tempi dei Romani: sembra che questo cibo prelibato fosse uno dei piatti preferiti dell'imperatore Nerone e ancora oggi i segreti di questa preparazione si tramandano di padre in figlio.. Dopo pranzo è il momento di una visita a Nemi, delizioso borgo medievale affacciato sul piccolo lago vulcanico omonimo. Un luogo fatato, noto per le fragoline di bosco. Nel pomeriggio dopo i saluti rientro a casa. Arrivederci alla prossima esperienza.



Dettagli di viaggio

LA QUOTA COMPRENDE
  • N. 2 pernottamenti in B&B a Castel Gandolfo
  • Ticket Villa Mondragone
  • Ticket Palazzi Vaticani e giardini Barberini
  • Tour leader locale
  • Polizza medico bagaglio
LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Trasferimenti da/per Castelli Romani
  • Pranzi e cene
  • Escursioni facoltative
  • Tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"
  • Alloggi

    Hotel, b&b in formula SHARING (condivisione) in doppia o tripla

  • jeep Trasporti

    Mezzi pubblici o auto eventualmente messe a disposizione dai partecipanti.

  • Documenti, Visti e Vaccinazioni

    Carta d'identità e Autocertificazione Anti Covid

Cassa Comune( €)

    Non prevista per questo tour

Approfondimenti

Note per il ritrovo in hotel. TRENO: A Castel Gandolfo è presente una stazione ferroviaria con collegamenti da Roma e Viterbo. Si trova più in basso rispetto al centro del paese. Per raggiungerlo a piedi c'è un percorso pedonale di circa 15 minuti. A volte, invece, sono presenti navette. BUS: da Roma è possibile raggiungere Castel Gandolfo anche con bus interurbano dalla stazione metropolitana di Subaugusta. L'arrivo è nel centro del paese. AUTO: Castel Gandolfo si raggiunge con l’autostrada A1, uscita Roma. Si prosegue imboccando il GRA e l'uscita per Via Appia, che taglia alcuni dei paesini situati ai castelli. AEREO: l’aeroporto più vicino è quello di Roma Ciampino. Le compagnie che fanno scalo qui sono solo low cost. L'aeroporto principale di Roma Fiumicino offre sicuramente più collegamenti. NOTA: Gli spostamenti saranno tutti effettuati con mezzi propri e/o pubblici e a piedi. Si consiglia quindi un abbigliamento sportivo. Il tour nel complesso non presenta nessuna difficoltà ed è adatto a tutti.

Galleria

Prossime Partenze