Weekend Costiera Amalfitana Experience | Backpacker Adventure

Viaggio di gruppo in Costiera Amalfitana. In questo tour ci sembrerà davvero di essere su un set cinematografico per la bellezza dei luoghi e delle esperienze che vivremo in prima persona. Un weekend tra storia, mito, leggende, gastronomia e arte, gli elementi che anticipano il condensato di esperienze che vivremo nella “Costiera” più famosa del mondo. Tre escursioni epiche: Sentiero degli Dei, Valle delle Ferriere e Sentiero dei Limoni per attraversare la Costiera attraverso i suoi monti, i Lattari. Le passeggiate a Positano, Amalfi, Ravello, Minori e Minori, per viverla ed assaporarne le delizie culinarie. Ed infine la navigazione, quella da Positano ad Amalfi che, come disse Renato Fucini “Uno che sia un po’ facile all’entusiasmo, corre il rischio di passare per pazzo”. Ci delizieremo con lo sfusato amalfitano, questo particolare limone ricco di vitamina C, mangiando una ricca insalata o bevendo un fresco limoncello, proveremo la sfogliatella Santa Rosa e il pasticciotto di Panza ad Amalfi, i latticini DOP di Agerola ed ancora i deliziosi vini bianchi della cantina Marisa Cuomo, creati con le uve dei terrazzamenti. La Costiera è il luogo dove il mare incontra la montagna, dove nascono miti e si raccontano leggende. Questo è il luogo dove i greci credevano che Ulisse avesse affrontato le Sirene, dove è nata la bussola ed il salvamento a mare.

dal 30/09 al 03/10

Calendario Partenze

339 €

Programmato

Acconto 100 €

Tour Leader
Antonio Acampora

  • Livello Facile
  • Numero partecipanti min 8 - max 14

Itinerario

  1. GIORNO 1 Arrivo ad Agerola

    Check in dalle ore 15. Arrivo ad Agerola ed incontro con il tour leader in b&b. Sistemazione e briefing. Passeggiate per le vie del centro. Cena e pernottamento.

  2. GIORNO 2 Sentiero degli Dei |Minicrociera Positano - Amalfi

    Dopo colazione ci incamminiamo lentamente verso la piazzetta centrale di Bomerano - Agerola da cui parte il famoso Sentiero degli Dei. Percorreremo il “sentiero basso” molto panoramico in direzione Nocelle, camminando quindi in leggera discesa ed avendo sempre davanti il panorama della Costiera Amalfitana e Penisola Sorrentina. L’affasciante percorso prevede l’attraversamento di Colle Serra che, dopo un breve tratto in discesa, ci condurrà ad un’antica fontana, dove sarà possibile rifocillarci e vedere come il paesaggio cambia repentinamente. Dopo poco eccoci arrivare al famoso bivio che porta al Convento Domenicano. La prima costruzione del convento risale addirittura all’anno 1000, il panorama dal suo giardino su Praiano e Positano è impareggiabile. Ripreso il sentiero noteremo come la vegetazione brulla lascia il posto alla macchia mediterranea di lecci e corbezzoli. Il sentiero a questo punto diventa più tortuoso, attraverso salite, discese e panorami mozzafiato. Arrivati a Nocelle, dopo aver pranzato, scendiamo lungo la famosa scalinata di 1500 gradini (che in verità sono +/- 2000), circa 400mt di dislivello. Da qui, percorrendo circa un chilometro a piedi lungo la strada statale e arriviamo a Positano. Sarà piacevole perdersi per i suoi vicoli e se il tempo lo consente magari concedersi un tuffo rigenerante nelle sue acque cristalline. Al molo in spiaggia ci attende la nostra barca che ci porta ad Amalfi. Il tragitto via mare emoziona chiunque e soprattutto noi che poco prima abbiamo avuto la fortuna di conoscere il tratto di costa dalla montagna. Arrivati ad Amalfi ci aspetta il bus pubblico della SITA che, in circa un’ora, ci riporta ad Agerola. Cena e pernottamento ad Agerola

  3. GIORNO 3 Valle Delle Ferriere | Amalfi

    Dopo colazione con un breve trasferimento arriviamo a San Lazzaro, frazione di Agerola. Da qui parte la nostra escursione che ci condurrà in un luogo molto particolare, la Valle delle Ferriere. In questa valle si trova un piccolo ma incredibile ecosistema dove la temperatura è sempre mite e cresce la preistorica felce Woodwardia Radicans che può arrivare ad oltre 3 metri. Un facile percorso di trekking che attraversa boschi e ruscelli per poi arrivare nella storica repubblica di Amalfi. Il nome deriva dalla presenza di ruderi di ferriere di origine medievale e la zona è anche conosciuta come Valle dei Mulini per la presenza nella parte finale del percorso di mulini azionati ad acqua che servivano per la produzione della famosa carta di Amalfi. Il primo tratto è di spettacolare bellezza con la Costiera Amalfitana sempre in vista. Il sentiero in discesa ci condurrà direttamente ad Amalfi costeggiando il torrente Canneto e passando attraverso i ruderi di ferriere e mulini. Visiteremo la Riserva Integrale dove crescono gli ultimi esemplari della Woodwardia radicans, che qua sopravvive ancora grazie al particolare tipo di ambiente fresco e umido e dove è possibile ammirare una splendida cascata. Alla fine del sentiero si trova il museo della carta (visita facoltativa). In questa cartiera museo risalente al XIII secolo, unica al mondo nel suo genere, è possibile ammirare gli attrezzi secolari usati nella produzione della carta a mano. Ben evidenti: gli antichi magli in legno che, azionati dalla ruota idraulica, battevano e trituravano gli stracci di lino, cotone e canapa, precedentemente raccolti nelle possenti pile in pietra; la macchina olandese installata nella cartiera il 18 novembre 1745; la pressa settecentesca utilizzata per l’eliminazione dell’acqua in eccesso dei fogli. Terminiamo la giornata passeggiando per Amalfi provando la superlativa pasticceria di Pansa. Il rientro ad Agerola sarà libero con l’autobus pubblico della SITA. Cena e pernottamento ad Agerola

  4. GIORNO 4 Ravello | Minori | Sentiero dei limoni | Maiori | Rientro a casa

    Dopo colazione prendiamo l’autobus che ci porta a Ravello. Visitiamo il delizioso paese e poi la famosa Villa Rufolo, la cui entrata è attraverso una Torre Moresca del XIII secolo. Camminiamo lungo il sentiero interno fino a raggiungere il Chiostro Moresco. Meglio conosciuto per il suo colonnato di archi a tutto sesto, il chiostro è un eccezionale esempio dello stile Arabico-Siciliano del periodo. Per molti visitatori i giardini terrazzati, e la magnifica vista offerta, con i panorami che spaziano da occidente ad oriente richiamando alla famosa vista “della terrazza dell’infinito”. Terminata la visita, cominciamo la lenta discesa verso Minori non prima di essere passati dinanzi all’Auditorium e attraverso lo storico borgo di Torello. Da qui comincia il Sentiero dei limoni, ossia l’antica strada che congiunge Maiori e Minori. In passato fu una delle vie più trafficate della Costiera Amalfitana, soprattutto in funzione delle coltivazioni dei limoni. Il Sentiero era l’unico collegamento tra Minori e Maiori, in alternativa al mare, prima della costruzione della statale Amalfitana. Attraversiamo una delle realtà più importanti della coltivazione dello sfusato amalfitano, un tipico limone famoso nel mondo per formato, profumo, sapore e alto contenuto di vitamina C. Secoli di lavoro dei contadini hanno modellato questo paesaggio unico e delicato. Il sentiero è custodito gelosamente dai pergolati potremo quindi fare visita ad un giardino. Cominciamo la lenta discesa verso Maiori dove maestosa si erge la stupenda cupola maiolicata della Collegiata S. Maria a mare. Qui ci attende il nostro bus che ci riporta ad Agerola.



Dettagli di viaggio

LA QUOTA COMPRENDE
  • N. 3 pernottamenti in b&b con colazione
  • Transfer bus privato Agerola | Ravello
  • Transfer bus privato Maiori | Agerola
  • Ingresso Riserva Valle delle Ferriere
  • Tutte le escursioni citate nell'itinerario
  • Guida ambientale escursionistica locale
  • Polizza medico bagaglio
LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Trasferimenti da/per Agerola
  • Minicrociera Positano | Amalfi € 20
  • Pranzi e cene
  • Tutto quanto non indicato ne "La quota comprende"
  • Alloggi

    B&B in formula SHARING (condivisione) in doppia o tripla

  • jeep Trasporti

    Mezzi propri o auto eventualmente messe a disposizione dai partecipanti.

  • Documenti, Visti e Vaccinazioni

    Carta d'identità e Green pass: certificato di avvenuta vaccinazione, tampone molecolare o antigenico con esito negativo, certificato che attesta la guarigione da Covid 19

Cassa Comune( €)

    Non prevista per questo tour

Approfondimenti

Il ritrovo con il tour leader è previsto al b&b di Agerola. Le escursioni non presentano particolari difficoltà e sono adatte ad un pubblico di persone allenate alla camminata. Si precisa che per tutte le escursioni sono previsti molti gradini. La lista dell’abbigliamento consigliato sarà fornita dal tour leader successivamente all’atto dell’iscrizione. Il modo migliore per raggiungere Agerola è l'auto. Consigliamo: Uscita Autostrada A3 Casello Castellamare di Stabia. Proseguire per Gragnano e poi per Agerola

Galleria

Prossime Partenze

Italia

4 giorni

Costiera Amalfitana Experience

Tour Leader
 Antonio Acampora

Programmato

ACCONTO
100 €

339€


4 giorni

Programmato

339€

Acconto 100 €


Italia

4 giorni

Costiera Amalfitana Experience

Tour Leader
 Antonio Acampora

Programmato

ACCONTO
100 €

339€


4 giorni

Programmato

339€

Acconto 100 €


Italia

4 giorni

Costiera Amalfitana Experience

Tour Leader
 Antonio Acampora

Programmato

ACCONTO
100 €

339€


4 giorni

Programmato

339€

Acconto 100 €



4 giorni

Programmato

339€

Acconto 100 €



4 giorni

Programmato

339€

Acconto 100 €



4 giorni

Programmato

339€

Acconto 100 €