Backpacker Adventure Fuerteventura & Lanzarote

place Itinerario

  • event_note GIORNO 1 Italia | Fuerteventura

    Arrivo a metà giornata secondo operativo voli (Ryanair, Wizzair, Easyjet). Ritiro auto a noleggio in aeroporto. Sistemazione in Hotel a Caleta de Fuste , vivace pueblo in posizione centrale rispetto all’isola.

  • event_note GIORNO 2 Fuerteventura | Lanzarote

    Sveglia presto e dopo colazione prendiamo la nostra auto 4x4 ed il traghetto che ci porterà fino a Lanzarote. Iniziamo la giornata dirigendoci al Parco Nazionale Timanfaya che si trova su un substrato esclusivamente vulcanico ed oggi ancora attivo. Durante la visita al parco sarà possibile ammirare El Golfo: un lago dal colore verde smeraldo. Proseguiremo, poi, verso Nord per la visita ai tunnel lavici de la Cueva de los Verdes tunnel di origine lavica creati circa 5000 anni fa. Cena e pernotto a Puerto del Carmen.

  • event_note GIORNO 3 Lanzarote | Fuerteventura: dune di Corralejo | Playa del Castillo

    Dopo colazione riprendiamo la nostra auto e ci dirigiamo verso il sud dell’isola per ammirare Playa Blanca e Playa Papagao. Pranzo e nel primo pomeriggio riprenderemo il traghetto che ci riporterà a Fuerteventura. Approfitteremo delle ore calde per recarci alle Dune di Corralejo. Proseguiremo per El Cotillo , piccolo villaggio di pescatori che vanta addirittura 2 delle spiagge più belle di Fuerteventura: La Concha e Los Lagos con mare calmo e balneabile; quando il sole inizierà a tramontare ci sposteremo verso la Playa del Castillo, molto suggestiva.

  • event_note GIORNO 4 Playa de Sotovento Morro de Jable | Playa la Pared

    Prima tappa della giornata sarà verso il caldo sud dell’isola : Playa de Sotovento nella zona di Costa Calma. Dopo un bel bagno proseguiremo per i pueblo di Morro de Jable per pranzo. Una passeggiata per smaltire il cibo proseguendo fino al Faro e nel pomeriggio visiteremo la spiaggia di Pozo Negro. Ci sposteremo in seguito ad ammirare il tramonto a Playa la Pared.

  • event_note GIORNO 5 Cofete | Punta Jandia

    Oggi off-road per raggiungere la spiaggia incontaminata di Cofete, la spiaggia più grande e spettacolare delle Canarie, con più di 13 chilometri tra deserto e montagne. Passiamo la mattinata in giro per la spiaggia, pranzo al Restaurante Cofete, proprio nel centro del villaggio. Nel pomeriggio ci spostiamo verso l’estremità dell’isola, sempre nella riserva, fino ad arrivare a Punta Jandia, il punto più a sud della riserva e dell’intera isola. Ci godiamo il tramonto che colora l’insenatura sabbiosa

  • event_note GIORNO 6 Ajuy | Betancuria | La Oliva

    Partiamo presto per Ajuy e Puerto de la Peña per qualche foto alle famose grotte. Dopo una sosta in un bar con vista sulla spiaggia nera di ciottoli ci dirigiamo verso Betancuria. Che è il primo pueblo fondato dai colonizzatori spagnoli . Proseguiamo per Antigua con la sua pianura abitata dai mulini a vento e visita al Museo de Queso; proseguiamo per La Oliva salendo fino al Mirador Morro gelosa, uno dei punti più alti dell’isola.

  • event_note GIORNO 7 Isla los Lobos

    Con un traghetto da Corralejo raggiungeremo in 15 minuti l’isola di Los Lobos, ormai disabitata. Il percorso circolare che costeggia le spiagge ci porterà alla scoperta dell’isola. Ci fermeremo a Playa de la Cocha per un po’ di snorkeling, saliremo sulla Montaña de la Caldera, il punto più alto dell’isola a 270 mt dove potremo godere di una splendida vista su Lanzarote e Fuerteventura. Rientreremo visitando El Puertito, centro fantasma, abitato da pescatori fino agli anni 60’. Nel pomeriggio riprenderemo il traghetto per Fuerteventura e visiteremo la più rara delle spiagge, Pop Corn Beach, che prende il nome dai tipici ciottoli a forma di popcorn; proseguiremo con una passeggiata nel pueblo di Corralejo, dove ceneremo.

  • event_note GIORNO 8 Fuerteventura | Italia

    Dopo la colazione, check out ed ultime visite sull'isola (secondo il piano voli) e trasferimento in aeroporto per il rientro in Italia. Alla prossima avventura!