Viaggio Perù. Se stai leggendo queste righe probabilmente hai sempre sognato di vedere Machu Picchu, sacra città Inca e meraviglia del Mondo moderno. In questo viaggio saliremo fino in cima alla cittadella percorrendo l’antico sentiero che collega il fiume Urubamba alla Ciudad Perdida! Visiteremo Lima, dai pittoreschi quartieri coloniali; scenderemo lungo la panamericana sud fino a Paracas, dove il deserto incontra l’Oceano, il paesaggio si fa alieno, e le alte scogliere si alternano a spiagge dai colori accesi. Visiteremo le Isole Ballestas che ospitano numerose colonie di leoni marini, pinguini di Humbolt e milioni di uccelli. Saliremo sulla duna di sabbia più alta di Ica per vedere uno dei più spettacolari tramonti. Conosceremo tutte le differenze fra alpaca, lama e vicuña, imparando a riconoscere dal vivo questi splendidi animali. Visiteremo le isole galleggianti degli Uros, fatte solo con le canne di totora, una pianta che cresce sul Lago Titicaca, il lago navigabile più alto del Mondo. Passeremo due giornate ospiti di famiglie locali nell’Isola di Taquile. Conosceremo Cusco, l'ombelico del Mondo nella lingua degli Inca, antica capitale del Tawantinsuyu, l’impero più vasto delle Americhe. Ed infine ci lasceremo trasportare dal misticismo della Valle Sacra, fra altissime montagne innevate e suggestivi paesini da cartolina.

dal 26/07 al 09/08

Vedi altre date

2350 €

Acconto 300 €

Tour Leader
Gianluca Pettinao

  • Livello Spirito di adattamento
  • Numero partecipanti min 9 - max 15

Itinerario

  1. GIORNO 1 Partenza dall'Italia

    Partenza dall’Italia con voli di linea. Pasti e pernottamento a bordo.

  2. GIORNO 2 Lima

    Atterreremo all’aeroporto Jorge Chavez di Lima e poi ci dirigeremo all’hostel di Miraflores. A seconda dell’orario di arrivo sarà possibile visitare Lima, il suo centro storico, il quartiere di Miraflores ed il quartiere boheme di Barranco.

  3. GIORNO 3 Lima | Riserva Nazionale di Paracas

    Oggi usciremo da Lima e prenderemo la Panamericana Sud in direzione Paracas (07:00, 4 ore circa di viaggio). Arrivati a Paracas, dopo una breve sosta in hotel ed il pranzo in riva al mare, inizieremo l’escursione della Riserva Nazionale, un luogo pieno di energia. Attraverseremo il deserto fino, scoveremo numerose tracce di fossili marini, saliremo sulle scogliere più alte, scenderemo nelle spiagge colorate e metteremo i piedi in acqua nell’Oceano Pacifico!Nel tardo pomeriggio rientreremo a Paracas.

  4. GIORNO 4 Isole Ballestas | Oasi Huacachina

    Subito dopo colazione andremo all’imbarcadero dove inizierà, a bordo di un motoscafo veloce, la nostra escursione alle Isole Ballestas. Durante il tour avvisteremo numerose colonie di leoni marini, i pinguini Humboldt e milioni di uccelli fra cui i famosi GaviatinZarcillo. Inoltre, andando alle Isole in motoscafo, ammireremo il misterioso Candelabro, un geoglifo scolpito nella sabbia dalla popolazione Nazca. Al termine dell’escursione prenderemo il pullman per Ica (11:15 un’ora circa di viaggio). Ica è una città completamente circondata dal deserto. La sua particolarità è l’Oasi della Huacachina, una vera oasi circondata da dune altissime che ricordano il Sahara. Dall’alto delle dune si vede uno dei tramonti più belli del Perù. In serata prenderemo il Pullman per Arequipa (20.00pm, circa 12 ore di viaggio).

  5. GIORNO 5 Arequipa

    Arriveremo ad Arequipa di prima mattina e ci dirigeremo al hostal. Dato che oggi arriveremo ad una considerevole altezza (2.400 mslm) dovremo dedicare un po’ di tempo all’acclimatamento. Cominceremo a sorseggiare il mate de coca, una infusione con le foglie di questa pianta sacra, un ottimo rimedio naturale al “mal di altura”, ha gli stessi effetti di un buon the. Oggi effettueremo la visita della “cittá bianca”, il bellissimo Centro Storico con la sua Cattedrale, i mercati artigianali ed il mercato popolare di San Camilo. Visiteremo anche un centro di allevamento e produzione di lana di Alpaca ed impareremo a distinguere i Lama dagli Alpaca e Vigogne.

  6. GIORNO 6 Arequipa | Puno

    La mattina prestissimo, dopo aver fatto colazione, prenderemo il pullman per Puno (6.5h), città che si affaccia sulla costa del Lago Titikaka. Durante il viaggio ci fermeremo a pranzo in un paesino di 5 case ed una chiesa a 5.000m di altitudine circondati dall’immensità degli altopiani andini. I paesaggi che attraverseremo saranno infinitamente sconfinati! Nel pomeriggio arriveremo a Puno (3850m) e ci trasferiremo all’hostel per riposarci. Avremo un pò di tempo libero per conoscere la città ed abituarci all’altitudine.

  7. GIORNO 7 Puno | Isole Uros | Isla Taquile

    Dopo colazione ci dirigeremo all’imbarcadero da dove inizierà la nostra escursione del Lago Titikaka! Visiteremo le isole galleggianti degli Uros, un’antica popolazione che vive su delle isole da loro create con le canne del Lago, di cui sono fatte anche le loro case e barche. Verso mezzogiorno arriveremo all’isola di Taquile dove pranzeremo con i prodotti tipici locali. Dopo pranzo ci dirigeremo alle case di famiglie locali dove passeremo la notte. Saremo quindi ospiti di queste famiglie che vivono da generazioni sull’Isola di Taquile. Avremo modo di conoscere i loro usi e costumi, vedere come vivono e condividere con loro la cena. Tutte le case nell’isola non hanno il riscaldamento e la notte farà molto fresco. E’ necessario attrezzarsi con pile e giubbotto.

  8. GIORNO 8 Lago Titicaca | Cusco

    Dopo un’abbondante colazione tradizionale, faremo ulteriori attività con le famiglie e visiteremo i siti archeologici pre-inka dedicati alla Pachamama, la Madre Terra. Passeggeremo lungo la spiaggia e visiteremo il mercato artigianale di Taquile. Dopo pranzo scenderemo i 500 scalini sacri che conducono al porto e ritorneremo a Puno in barca collettiva dove arriveremo nel tardo pomeriggio. Alle 22.00pm prenderemo il pullman che ci porterà fino alla città di Cusco (6 ore circa di viaggio).

  9. GIORNO 9 Cusco

    Arriveremo a Cusco (3.400 mslm) e ci dirigeremo all’hotel. Questa giornata sarà libera per conoscere la città coloniale di Cusco, l’antica capitale dell’Impero Inca. Visiteremo il centro storico, la Cattedrale, il mercato di artigianato e il Sacsayhuaman, l’impressionante tempio Inka che dominava la città, i cui muri sono formati da pietre grandi diversi metri e pesanti decine di tonnellate.

  10. GIORNO 10 Cusco | Valle Sacra

    Dopo colazione (alle 7 del mattino) partiremo alla volta della Valle Sacra. Visiteremo in ordine Chinchero, Maras, Moray ed Ollantaytambo. Chinchero è un piccolo paesino dove nella cima del monte gli spagnoli costruirono una chiesa sopra delle imponenti strutture Inca. Nel piazzale davanti alla chiesa si tiene tutti i giorni un colorato mercatino dell’artigianato. Narra la leggenda Inca che proprio a Chinchero sia nato l’arcobaleno. Maras è un piccolo insediamento che risale ai tempi degli Inca, in cui hanno iniziato a scavare la montagna per estrarre il prezioso sale. Il paesaggio è dei più straordinari: oltre 5000 vasche si estendono a terrazzamenti lungo il fianco di un’enorme montagna. Queste vasche sono utilizzate tutt’ora dalle famiglie di Maras per raccogliere il sale, tutto a mano come facevano secoli fa. Moray è un ingegnoso laboratorio genetico dove gli Inca, con una serie di terrazzamenti circolari, selezionavano le migliori culture ed adattavano le piante ai 4000m delle Ande, prima di darne i semi al popolo perché li piantasse. Infine arriveremo ad Ollantaytambo, splendido paesino incastonato nella Valle dell’Urubamba rimasto così come gli Inca l’avevano costruito. Qui visiteremo la fortezza ed il Templo del Sol voluto dall’ultimo imperatore Inca Pachacutec. Terminata la visita ceneremo e rientreremo in hotel ad Ollantaytambo.

  11. GIORNO 11 Ollantaytambo | Aguas Calientes: Giardini di Mandor

    Dopo colazione prenderemo il treno per Aguas Calientes (2 ore circa di viaggio), che ci condurrà ai piedi del santuario archeologico di Machu Picchu. Dopo pranzo faremo una bellissima camminata che ci porterà a conoscere i giardini segreti di Mandor, uno dei luoghi più belli e preziosi per la biodiversità. I giardini di Mandor fanno parte del bosque primario, area biologica che appartiene alla denominata Selva Alta, l’inizio della Foresta Amazzonica. Rientreremo ad Aguas Calientes nel tardo pomeriggio dove ceneremo per andare a letto presto, in previsione della lunga giornata che ci aspetterà l’indomani.

  12. GIORNO 12 Machu Picchu

    Dal paesino ci incammineremo lungo l’antico sentiero Inka che collegava il fiume Urubamba a Machu Picchu. Impiegheremo circa un’oretta a salire ma la vista e l’emozione per essere arrivati a Machu Picchu camminando ripagano la fatica. Partiremo molto presto la mattina, verso le 6.00, per essere fra i primi ad entrare a Machu Picchu. Una volta arrivati, effettueremo una lunga visita guidata della cittadella, visitando la Plaza Principal, la Torre Circolare, il sacro Orologio Solare, le abitazioni reali, il Tempio delle Tre Finestre e i cimiteri. Dopo la visita, avremo del tempo libero per permettere ad ognuno di dedicarsi alle foto o di esplorare i dintorni di questo luogo veramente magico. Nel primissimo pomeriggio, scenderemo alla stazione di Aguas Calientes per ritornare a Poroy in treno (2 ore circa di viaggio). All’arrivo prenderemo il bus per Cusco dove arriveremo in tarda serata.

  13. GIORNO 13 Cusco: Rainbow Mountans

    Anche oggi ci sveglieremo molto presto (4 am) e partiremo in bus per il Vinicunca, la catena montuosa più colorata del Perù. Dopo 3h di viaggio arriveremo ai piedi di questo gigante, la cui cima supera i 5000 metri d’altezza. Inizieremo quindi la camminata di 3h per raggiungere la vetta. Il trekking non è dei più impegnativi a livello fisico. L’unico problema può essere causato dall’altezza, infatti sconsiglieremo di fare questo trekking a chi non è stato bene sul Lago Titikaka per via appunto dell’altezza. Chi non vorrà scalare la Rainbow Mountain potrà rimanere a Cusco per dedicare questa ultima giornata alle visite ed allo shopping.

  14. GIORNO 14 Cusco | Lima | Partenza per l'Italia

    Dopo colazione, ci dirigeremo all’aeroporto dove prenderemo il volo interno per Lima. Arrivati all’aeroporto della capitale ci imbarcheremo sul volo internazionale per l’Italia.

  15. GIORNO 15 Italia

    A Madrid ci divideremo, chi andrà a Milano e chi a Roma. Arriveremo in Italia in mattinata. Arrivederci alla prossima avventura!



Dettagli di viaggio

LA QUOTA COMPRENDE
  • Volo di linea a/r da Roma e Milano per Lima
  • Volo nazionale Cuzco-Lima
  • Tutti i pernottamenti con colazione
  • Treno Ollantaytambo-Aguas Calientes-Poroy
  • Pullman di linea Lima-Paracas, Ica - Arequipa e Puno - Cusco
  • Pullman Turistico da Arequipa a Puno
  • Biglietto d’entrata a Machu Picchu
  • Tour leader dall'Italia
  • Polizza multirischi turismo
LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Pranzi e bevande ai pasti
  • Mance ed escursioni facoltative
  • Tutto quanto non espressamente indicato
  • Alloggi

    Hotel media categoria, ostelli
  • jeep Trasporti

    Minivan privato, bus di linea, barca, treno
  • Documenti, Visti e Vaccinazioni

    Passaporto con validità di almeno 6 mesi. Non è richiesto nessun visto per i cittadini italiani. Nessuna vaccinazione obbligatoria, consigliata anticolera

Cassa Comune(330 €)

    Cene. Tutti gli ingressi ai siti d’interesse. Tour a: Paracas, Isole Ballestas, Lago Titicaca, Valle Sacra di Cuzco, Rainbow Mountains. Si precisa che la quota di cassa comune è indicativa e potrebbe subire lievi oscillazioni

Approfondimenti

Il Perù è grande quattro volte l’Italia e per viaggiare da una città all’altra occorrono molte ore di bus. Il clima peruviano è fra i più variegati al Mondo e cambia moltissimo in base al luogo ed all’altitudine. Geograficamente si divide in 3 zone con differenti climi. Le difficoltà che potremo incontrare in quest’itinerario sono legate all’altitudine e alle camminate che faremo. L’altitudine, come spiegato poco sopra, è un problema passeggero che si attenua con farmaci e rimedi naturali e sparisce una volta scesi di quota. Durante tutto il viaggio ci saranno due escursioni in cui ci sarà da camminare: nell’Isola Taquile nel Lago Titicaca e lungo l’antico sentiero Inca che porta in cima a Machu Picchu. Entrambe le camminate le faremo lentamente, prendendoci le pause necessarie che ci permetteranno di tirare il fiato e di ammirare i meravigliosi paesaggi di cui saremo parte. Durante tutto il viaggio visiteremo l’Oceano Pacifico, il Lago Titicaca ed una cascata a Machu Picchu ma non faremo il bagno perché tutte e tre le acque sono gelide. Tutti i pasti saranno a base di prodotti locali. Troveremo ovunque piatti con riso bianco, pollo, carne e pesce. Spesso i menù hanno come antipasto una zuppa o un’insalata. Nei mercati abbondano verdura e frutta tropicale. All’ufficio immigrazione dell’aeroporto di Lima sarà necessario dichiarare di entrare in Perù per turismo. Maggiori dettagli saranno dati dal tour leader alla riconferma del viaggio.

Galleria

Prossime Partenze

Perú

15 giorni

Nella Terra degli Inca

Tour Leader
 Gianluca Pettinao

Quasi confermato

ACCONTO
300 €

2350€

FINO AL 26/02/2020

FINO AL 26/02/2020

15 giorni

Quasi confermato

ACCONTO
300 €

2350€


Perú

15 giorni

Nella Terra degli Inca

Tour Leader
 Gianluca Pettinao

Programmato

ACCONTO
300 €

2350€

FINO AL 16/03/2020

FINO AL 16/03/2020

15 giorni

Programmato

ACCONTO
300 €

2350€


FINO AL 26/02/2020

15 giorni

Quasi confermato

ACCONTO
300 €

2350€


FINO AL 16/03/2020

15 giorni

Programmato

ACCONTO
300 €

2350€