Safari Gorilla Uganda. Probabilmente la scelta di un viaggio in Uganda è una delle poche scelte consapevoli per il viaggiatore con la V maiuscola: non una scelta dettata dalle mode del momento, ma la consapevole decisione di visitare quello che Winston Churchill definì “dall’inizio alla fine un bellissimo giardino”. Uno degli ultimi santuari rimasti per incontrare primati d'eccezione quali il gorilla di montagna e lo scimpanzé, ma anche parchi e paesaggi, foreste inaccessibili e grandi spazi, corsi d’acqua e grandi piantagioni, vulcani e villaggi di uomini. L’itinerario offe sicuramente la possibilità di osservare un’altissima varietà di animali presenti sul territorio, ma poche esperienze reggono il confronto con i più grandi tra i primati: quando ti trovi a pochi passi da loro, dai “silver back”, come li chiamano i locali, cioè schiena d’argento, e solo qualche arbusto ti separa dalla loro maestosa presenza. Un mix di timore e stupore, quasi innaturale sentirsi protetti da un animale che supera i 2m di altezza e i 200kg di peso. Basterà restare un'oretta ad osservarli, in religioso e cauto silenzio, per trasformare quei 60 minuti in una delle esperienze ed emozioni più indescrivibili nella vita.

dal 15/07 al 25/07

Vedi altre date

3290 €

Acconto 300 €

Tour Leader
Mirko Zanoni

  • Livello Spirito di adattamento
  • Numero partecipanti min 6 - max 11

Itinerario

  1. GIORNO 1 Partenza dall'Italia

    Partiamo dall’Italia con volo di linea per Entebbe. Pasti e Pernottamento a bordo.

  2. GIORNO 2 Entebbe | Kampala

    Dopo il disbrigo delle formalità doganali siamo accolti dal nostro personale in loco. A seconda dell’orario di arrivo abbiamo la possibilità di organizzare delle attività o di avvicinarci a Murchison falls. Pernottamento in hotel.

  3. GIORNO 3 Kampala | Murchison Falls NP

    Dopo la colazione in hotel partiamo per Murchison falls national park, sostiamo a metà strada per il pranzo, successivamente ci muoviamo verso il parco. Dopo l’ingresso oltrepassiamo il Nilo con un "ferrys" sulla quale viene caricata la nostra vettura. Abbiamo il tempo per un fotosafari, prima di giungere al nostro lodge, situato nel settore nord del parco. Abbiamo la possibilità di fermarci a metà strada al ziwa rhino sanctuary, per effettuare un trekking con i rinoceronti, attività facoltativa (50 usd per persona). L’area su cui sorge il Murchinson Falls National Park è la più estesa dell’Uganda, 5000 kmq circa e comprende anche le riserve di Bugungo, Karuma e Bugongo. L’altitudine varia dai 900 metri sul delta del Lake Albert ai 1230 metri sul colle di Rabongo. L’area è attraversata dal Nilo Victoria che congiunge Lake Kyoga con Lake Albert. Il parco è caratterizzato dalla tipica vegetazione della savana e della foresta. Il nome del parco è dato dalle meravigliose cascate in un punto in cui il Victoria Nile attraversa una spaccatura nelle rocce e cade per circa 45 metri dando vita ad uno spettacolo di potenza e di rara bellezza. Nel parco troviamo all’incirca 766 specie di mammiferi: elefanti, bufali, giraffe, leoni, leopardi, antilopi, Uganda kobs e molti altri; inoltre troviamo circa 450 specie di uccelli, alcuni dei quali molto rari. A seguire ci dirigiamo nel campo tendato dove passiamo la notte. Cena e pernottamento.

  4. GIORNO 4 Murchison Falls NP | Boat ride | Trekking alle cascate

    Ci svegliamo all’alba per il Safari fotografico nella parte a nord del Nilo dove troviamo impala, bufali, elefanti, antilopi d'acqua, jakson’shartbeests, iene, ippopotami, giraffe, diversi tipi di scimmie e uccelli, e con un po’ di fortuna anche leoni e leopardi. Qui siamo accolti dagli splendidi scenari della Savana e del Nilo Alberto. Rientriamo al lodge per il pranzo. Nel pomeriggio ci attende una "crociera" sul Nilo Vittoria, che ci porta a circa 500 metri da dove le cascate Murchison si immettono nel fiume, punto perfetto per ammirare la loro potenza e bellezza. Da qui scendiamo per fare trekking per avvicinarci alle cascate fino a giungere alla parte più alta, che ci permette di ammirare le cascate nascoste, le "freedom falls"; il nostro driver ci viene in seguito a prendere per riportarci al lodge. Cena e pernottamento.

  5. GIORNO 5 Murchison Falls NP | Fort Portal

    Dopo la colazione partiamo per un trasferimento della durata di otto ore circa. Ci spostiamo a Fort Portal, facendo sosta per il pranzo nei pressi di Hoima. Lungo la strada possiamo ammirare splendidi panorami del Lago Alberto, piantagioni di tè , caffè e tabacco e tantissimi villaggi sulla costa. Arrivo a Fort Portal nel pomeriggio. Giornata interamente dedicata al trasferimento, possibilità di visitare un mercato all'arrivo a Fort Portal. Cena e pernottamento.

  6. GIORNO 6 Fort Portal | Queen Elisabeth NP

    Dopo la colazione ci rechiamo al Queen Elizabeth national park. Giungiamo per il pranzo al lodge nel parco. Nel pomeriggio facciamo una crociera sul Kazinga Channel, che unisce Lago Edoardo e Lago Giorgio, dove abbiamo la possibilità di vedere ippopotami, bufali, elefanti che si abbeverano al fiume, antilopi e uccelli anche molto rari; il canale sfocia nel lago Edoardo luogo dove termina la crociera. Questa è sicuramente una delle attività più emozionanti dell'intero viaggio, dove abbiamo la possibilità di vedere la vita rigogliosa movimentata della savana nei pressi dei corsi d'acqua. Questo parco è popolato da un altissimo numero di animali, sono circa 95 le specie di mammiferi qui presenti, e oltre 600 specie di uccelli, una delle più alte concentrazioni dell’intero panorama Africano e distese di fenicotteri rosa lungo il lago di origine vulcanica Katwe. Nel settore sud del parco denominato “Ishasha” possiamo trovare i “climbing lions” cioè i leoni che si arrampicano sugli alberi dove trascorrono le loro giornate tra una caccia e l’altra; questi alberi, chiamati “fig trees”, hanno diramazioni che partono dal basso e sono delle vere e proprie “abitazioni” per i leoni. Cena e pernottamento.

  7. GIORNO 7 Queen Elisabeth NP | Kyambura Chimp

    Dopo colazione trascorriamo la mattinata effettuando il trekking con gli scimpanzé nella foresta di Kyambura, una spaccatura all'interno della Savana del parco che offre una varietà di vegetazione incredibile, una foresta ricca di biodiversità differente rispetto a quella che troveremo nelle successive foreste e che ospita una folta comunità di Scimpanzè. Pranzo al lodge e nel pomeriggio safari fotografico tra le rotte del parco, sul Kaseny trek alla ricerca dei big five. Cena e pernottamento.

  8. GIORNO 8 Ishasha | Bwindi Ruhia

    In mattinata ci trasferiamo a sud del parco attraversando la foresta di Maramagambo, arriviamo Ishasha alla ricerca di tutti gli animali che popolano il parco nel settore sud di Queen Elizabeth National park, "Ishasha", dove con un pò di fortuna possiamo ammirare i “lion climbing”, leoni che si arrampicano sui fig trees, alberi che si diramano a pochi metri di altezza e che i leoni usano come loro "uffici personali"; questi leoni arrampicanti li possiamo trovare solamente a Ishasha e a lake Manyara in Tanzania. Successivamente trasferimento a Ruhja a Bwindi Impenetrable forest per il pernottamento. Cena e pernottamento.

  9. GIORNO 9 Gorilla Trekking | Lake Bunyonyi

    Facciamo colazione alle prime luci dell’alba per procedere poi verso il quartier generale di Bwindi Impenetrable forest per un piccolo breefing con i ranger. Prima di addentrarci nella foresta veniamo suddivisi in piccoli gruppi di massimo 8. Prima di partire bisogna assicurarsi di avere il Box lunch, almeno due litri di acqua, scarpe da trekking, k-way che potrebbe essere necessario. Il Gorilla trekking varia da giorno a giorno e da famiglia di gorilla a un’altra. Abbiamo a disposizione un'ora di tempo da trascorrere insieme ai gorilla dall’avvistamento del primo esemplare, un’emozione indescrivibile vedere questi unici animali, tanto simili a noi e così da vicino. Mediamente si rientra dal trekking intorno alle 13 ed a seguire ci trasferiamo a Lake Bunyonyi. Cena e pernottamento.

  10. GIORNO 10 Lake Buyony | Entebbe | Partenza per l'Italia

    Ci trasferiamo ad Entebbe per il volo di rientro in Italia. Pasti e pernottamento a bordo.

  11. GIORNO 11 Italia

    Arrivo in Italia di primo mattino. Arrivederci alla prossima avventura!



Dettagli di viaggio

LA QUOTA COMPRENDE
  • Volo di linea a/r da Roma e Milano per Entebbe
  • Tutti i trasferimenti durante il safari
  • Tutti i pernottamenti in hotel, campi tendati
  • Mezza pensione (colaz. e cena) dal 3°al 9° giorno
  • Jeep 4x4 con tetto apribile
  • Autista-guida parlante inglese
  • Gorilla permit
  • Tutti gli ingressi ai parchi menzionati
  • Tutte le attività menzionate
  • Tour leader dall'Italia
  • Polizza multirischi turismo
LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Visto di ingresso
  • Pranzi e bevande ai pasti
  • Mance ed escursioni facoltative
  • Tutto quanto non espressamente indicato
  • Alloggi

    Hotel media categoria, campi tendati
  • jeep Trasporti

    Jeep 4x4
  • Documenti, Visti e Vaccinazioni

    Passaporto con validità residua di almeno 6 mesi dalla data di partenza e 3 pagine libere. Per visto e vaccinazioni: vedi Approfondimenti

Cassa Comune( €)

    Non prevista per questo viaggio

Approfondimenti

Dal primo di luglio 2016 è cambiata la procedura per ottenere il visto in Uganda, il form cartaceo che veniva richiesto all’aeroporto di Entebbe viene ora richiesto prima della partenza da compilare online cliccando su questo link e seguendo tutte le operazioni richieste ( https://visas.immigration.go.ug ). Vi verrà chiesto oltre a tutti i dati personali, di allegare: copia del passaporto, foto piccola recente da passaporto, certificato di febbre gialla, in alcuni casi l’itinerario di viaggio e biglietto di ritorno e il pagamento con carta di credito. I primi tre step da seguire nel form sono: VISA OR PERMITT TYPE : VISA CATEGORY: ORDINARY SUBCATEGORY: SINGLE ENTRY Dopo aver sbrigato la procedura, entro 10 giorni l’ufficio di immigrazione vi manderà un codice a barre che stamperete e mostrerete una volta arrivati all’aeroporto. Cercate di fare questa procedura almeno 15 gg prima, e non prima di 3 mesi della partenza in modo che, nel caso in cui non vi arrivasse questo codice, possiate contattare ambasciata. Se avete qualche problema nella compilazione del form potete rivolgervi al tour leader. Per ragioni tecnico-operative e/o in funzione della disponibilità dei permessi gorilla, l'itinerario potrà essere invertito rispetto al descrittivo qui presentato. Il permesso deve essere prenotato e saldato al momento della conferma del gruppo con versamento del secondo acconto e non è rimborsabile. Il numero massimo di persone assegnato ad una famiglia di gorilla è di 8, questo vuol dire che se il gruppo è formato da un numero maggiore di partecipanti sarà diviso in due. Considerando il tipo di viaggio e la destinazione è necessario armarsi di una buona pazienza e flessibilità, vivendo ogni momento come un’occasione per conoscere l’Africa! SCIMPANZE’ TRACKING: Gli scimpanzé sono animali estremamente intelligenti capaci di costruire utensili e seguirli non è un’impresa facile perché sono più mobili ed esuberanti dei gorilla e perché ci si deve spesso addentrare tra la fitta ed umida vegetazione. Pur non essendo garantito l’avvistamento degli scimpanzé in quanto sono sempre in movimento alla ricerca di frutti, le probabilità sono molto alte. La foresta è ricca di farfalle e bruchi, alcuni dei quali urticanti, si consiglia quindi di abbigliarsi in modo tale da non avere parti del corpo scoperte (pantaloni lunghi, maglie con maniche lunghe e collo alto…) e di munirsi di cappellino con visiera. GORILLA TRACKING: Non è possibile prevedere con anticipo i tempi e i percorsi esatti per raggiungere la famiglia di gorilla a cui si è stati assegnati perché i gorilla di montagna durante la notte possono coprire grandi distanze. Il trekking è abbastanza impegnativo in quanto si svolge lungo sentieri scivolosi in una foresta dove la vegetazione è fitta e l’umidità presente.

Galleria

Prossime Partenze

Uganda

11 giorni

Wilderness Experience

Tour Leader
 Mirko Zanoni

Programmato

ACCONTO
300 €

3290€

FINO AL 28/02/2020

FINO AL 28/02/2020

11 giorni

Tour Leader  Mirko Zanoni

Programmato

ACCONTO
300 €

3290€


Uganda

11 giorni

Wilderness Experience

Tour Leader
 Laura Gozzi

Programmato

ACCONTO
300 €

2990€

FINO AL 08/06/2020

FINO AL 08/06/2020

11 giorni

Tour Leader  Laura Gozzi

Programmato

ACCONTO
300 €

2990€


FINO AL 28/02/2020

11 giorni

Tour Leader  Mirko Zanoni

Programmato

ACCONTO
300 €

3290€


FINO AL 08/06/2020

11 giorni

Tour Leader  Laura Gozzi

Programmato

ACCONTO
300 €

2990€