Così vicina eppure così sconosciuta. La Turchia è un paese dalle enormi capacità e potenzialità, con un passato glorioso ed un futuro senza dubbio con grandi speranze. L’eredità lasciata dall’impero Ottomano ed il suo essere sempre identificata come la nazione in bilico tra occidente ed oriente, ne fa una nazione che, in realtà, sa quello che vuole. Conosce il valore del suo passato e ne va fiera. Conosce la bellezza del proprio territorio e la difende. Arriveremo nella metropoli più affollata d’Europa, Istanbul, e sarà difficile non innamorarsene. La città è evidentemente proiettata al futuro, ma le ricche vestigia dei secoli scorsi sono così fortemente radicate che anche chiudendo gli occhi, se ne apprezzerebbe la bellezza. I profumi d’incenso, spezie, kebab sono riconoscibili percorrendo ogni via. Arriveremo poi in Cappadocia per ammirare il paesaggio surreale dei camini delle fate, ma anche dei numerosi siti archeologici e di città storiche come Konya, Hierapolis o Efeso. Sogneremo di fronte alla meraviglia delle cascate pietrificate di Pamukkale.

dal 10/07 al 20/07

Vedi altre date

1450 €

Acconto 300 €

Tour Leader
Stefania Braconi

  • Livello Facile
  • Numero partecipanti min 8 - max 15

Itinerario

  1. GIORNO 1 Italia | Istanbul

    Partenza da Roma/Milano con volo di linea su Istanbul. Arrivo ad Istanbul ed incontro con il nostro corrispondente che ci accoglierà in aeroporto e ci accompagnerà in Hotel. Pernottamento.

  2. GIORNO 2 Istanbul

    Dopo la colazione inizieremo con la visita guidata, nel quartiere di Sultanahmet, dei monumenti simbolo della storia millenaria di Istanbul, capitale di 3 imperi: l’ippodromo romano, la Basilica Cisterna, la Basilica di Santa Sofia, capolavoro dell’architettura bizantina, la Moschea Blu, simbolo del culto musulmano, e il Palazzo Topkapi, sontuosa residenza dei sultani per quasi quattro secoli. Termineremo il pomeriggio nel grazioso Bazar delle Spezie, il secondo più grande mercato dopo il Grand Bazar, passando dalla vicina stazione dell’Orient Express, divenuto oggi capolinea del Marmaray, il tunnel costruito sotto il Bosforo che collega la sponda europea con quella asiatica. Pernottamento in hotel.

  3. GIORNO 3 Istanbul

    Dedicheremo la giornata al Bosforo, percorrendo a piedi il Ponte di Galata, che congiunge la parte antica con quella moderna, immortalato in moltissime cartoline (dove sfilano le lenze dei pescatori). Un piccolo trenino sotterraneo, il Tunel, ci condurrà nel cuore pulsante della città moderna dove svetta la Torre di Galata, la cui terrazza offre una veduta a 360 gradi sul corno d’Oro e sul Bosforo. Proseguiremo alla scoperta della Istanbul moderna con una passeggiata lungo Istiklal Caddesi, perdendoci tra viuzze laterali e mercati coperti, fino ad arrivare a piazza Taksim. Nel pomeriggio ci attende una piacevole crociera sul Bosforo per ammirare sontuose residenze dei sultani ottomani, eleganti ville in legno a pelo d’acqua chiamate yali, resti di imponenti fortezze medievali, grattacieli all’orizzonte. Concludiamo il pomeriggio nel labirintico Gran Bazar. Pernottamento.

  4. GIORNO 4 Istanbul |Cappadocia: Kayseri; Valle Piccionaie; Uchisar

    Di prima mattina trasferimento in aeroporto per il volo che da Istanbul ci porterà a Kayseri. All’arrivo ci attenderà la guida che ci accompagnerà alla scoperta di questa magnifica regione nel cuore dell’altopiano anatolico, il cui nome Cappadocia, significa la terra dei bellissimi cavalli. Ci immergeremo nella magia di questo paesaggio fiabesco, fatto di pinnacoli, torrette e formazioni coniche meglio note come “camini delle fate” con delle facili passeggiate lungo agevoli sentieri che collegano le valli intorno al villaggio di Goreme. Percorrendo la Valle delle Piccionaie, così chiamata perché venivano allevati i colombi per raccoglierne il guano, arriviamo a Uchisar, dove un imponente torrione in tufo è stato utilizzato nel corso dei secoli come rifugio e punto di avvistamento militare per sfuggire agli attacchi dei nemici. La sommità della rocca regala una vista mozzafiato sulle vallate circostanti. Riprendiamo il cammino nella stupefacente Valle dell’Amore dalle singolari forme falliche dei camini delle fate. Pernottamento

  5. GIORNO 5 Cappadocia: Goreme e Valle delle Spade

    Prima dell’alba, condizioni meteo permettendo, sarà possibile sorvolare da una mongolfiera lo straordinario paesaggio rupestre della Cappadocia, modellato dalla forza della natura e dall’abilità dell’uomo. Un’esperienza unica e assolutamente da non perdere (facoltativo). Ritornati in hotel, dopo aver fatto colazione, iniziamo le visite con il museo a cielo aperto di Göreme, importante centro monastico per i primi cristiani, inscritto nel Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 1985 per la ricchezza delle chiese rupestri affrescate. Dopo la vista, una facile passeggiata nella valle delle Spade ci condurrà al villaggio di Cavusin, uno dei primi villaggi cristiani costruiti in Cappadocia, dove grotte e case moderne convivono fianco a fianco. Riprendiamo il sentiero, camminando tra pinnacoli, piccionaie e orti coltivati fino a Pasabagi, letteralmente la vigna del Pascià, dove i camini delle fate hanno la tipica forma a fungo. Pernottamento.

  6. GIORNO 6 Cappadocia: Valle delle Rose e Rossa; Ortahisar; Mustafasa

    Dal villaggio trogloditico di Cavusin iniziamo a camminare nelle valli delle Rose e Rossa dove diversi strati di cenere vulcanica erosa dagli agenti atmosferici hanno creato una straordinaria sovrapposizione cromatica dal bianco al giallo, dal rosa all’arancione. Camminando scopriremo delle chiesette rupestri totalmente mimetizzate nel paesaggio circostante. Proseguiamo in direzione del villaggio di Ortahisar, fermandoci a visitare il Monastero Ospedale di Hallac dell’XI secolo, completamente scavato nella roccia e finemente decorato. Attraversiamo la valle di Pancarlik tra vigneti e alberi da frutto ed arriviamo al pittoresco villaggio greco di Mustafasa (antica Sinasos) dalle case in pietra decorate. Pernottamento.

  7. GIORNO 7 Cappadocia: Valle di Ihlara; Kaymakli

    Dopo la colazione partiamo per la selvaggia Valle di Ihlara (Peristrema) dove il fiume Melendiz ha scavato un canyon lungo 14 km con spettacolari pareti a strapiombo alte più di 100 metri. Camminiamo lungo le sue rive all’ombra di una folta vegetazione, dedicando qualche sosta alla visita di alcune chiese bizantine scavate nella roccia, nelle quali trovarono rifugio i monaci. Al termine del trekking, raggiungiamo in pulmino il Monastero di Selime e, sulla via del ritorno, ci fermiamo alla città sotterranea di Kaymakli, interamente scavata nel tufo, un formidabile labirinto scavato nel sottosuolo millenni or sono per ragioni di sicurezza ed utilizzata anche dai cristiani per sfuggire alle persecuzioni romane. Pernottamento.

  8. GIORNO 8 Cappadocia: Konya; Catal Hoyuk

    Dopo colazione, partiamo in pulmino alla volta della mistica Konya, importante centro culturale durante il regno dei Selgiuchidi. Simbolo della città è il Mausoleo di Mevlana, fondatore del sufismo e dell’ordine dei dervisci rotanti, dalla splendida cupola conica rivestita di maioliche turchesi. Lungo il percorso ci fermiamo al caravanserraglio di Sultanhani risalente al XIII secolo, sito lungo la Via della Seta. Nel pomeriggio visita del sito neolitico di Catal Hoyuk, Patrimonio dell’Umanità, considerato uno dei primi villaggi al mondo, abitato fin dal 7500 a. C. Pernottamento.

  9. GIORNO 9 Cappadocia | Pamukkale

    Dopo colazione, raggiungiamo in pulmino Pamukkale, il cui nome significa castello di cotone, dove sedimenti calcarei depositatisi nel corso dei secoli dettero origine alla formazione di spettacolari terrazze famose in tutto il mondo. Pomeriggio dedicato al relax. Pernottamento

  10. GIORNO 10 Pamukkale | Hierapolis

    Dopo la colazione, giornata interamente dedicata alla visita del sito archeologico di Hierapolis, splendida città termale in epoca romana che, ancora oggi, richiama milioni di turisti per le adiacenti cascate pietrificate di Pamukkale. Pernottamento

  11. GIORNO 11 Pamukkale | Izmir | Italia

    Trasferimento in aeroporto a Izmir per il volo di rientro rientro in Italia. Arrivederci alla prossima avventura!



Dettagli di viaggio

LA QUOTA COMPRENDE
  • Volo di linea a/r da Roma e Milano per Istanbul/Smirne
  • Volo interno Istanbul-Kayseri
  • Tutti i pernottamenti con colazione
  • Tutti gli ingressi a siti d'interesse citati
  • Tour leader dall'Italia
  • Polizza multirischi turismo
LA QUOTA NON COMPRENDE
  • Bevande ai pasti
  • Escursione in mongolfiera
  • Tutto quanto non espressamente indicato
  • Alloggi

    Hotel media categoria
  • jeep Trasporti

    Minivan privato
  • Documenti, Visti e Vaccinazioni

    Carta d'identità valida per l'espatrio con validità residua di almeno 5 mesi. Visto non necessario. Nessuna vaccinazione obbligatoria

Cassa Comune(150 €)

    Cene, pranzi, ingressi a siti d'interesse

Approfondimenti

Il viaggio, per il suo intinerario, non presenta particolari difficoltà logistiche. La prima parte sarà totalmente urbana, quindi la visita di Istanbul non comporterà problemi di nessun genere. Scarpe comode e abbigliamento consono alle visite che verranno effettuate. All’interno della Mosche Blu e di tutte le altre moschee della città, unica accortezza è il velo per le donne da portare sulla testa, per gli uomini pantaloni lunghi. In estate, dato il caldo, rimane fermo questo vincolo solo per il luoghi di culto musulmano. Quando l’itinerario si sposterà in Cappadocia si consiglia ugualmente abbigliamento comodo per le passeggiate che si faranno nei siti archeologici, mentre per la sera un abbigliamento un po' più pesante per la forte escursione termica. Riguardo alla questione sicurezza, si consiglia: non scattare foto in zone militari, ad edifici militari o durante i comizi e manifestazioni politiche, mostrare rispetto verso i simboli dello Stato, in particolare la bandiera, la figura di Atatürk e del Capo dello Stato, portare sempre con sé documenti di identità ed eventuali titoli di soggiorno in Turchia, seguire sempre le indicazioni e raccomandazioni fornite dalle Autorità locali, preferire le strade principali ed evitare le zone disabitate, fermarsi immediatamente ad eventuali posti di blocco, non accettare offerte conviviali da persone sconosciute incontrate casualmente per strada, per quanto appaiano amichevoli o affidabili. Specialmente ad Istanbul vi sono stati casi di truffe perpetrate da malfattori, che, con fare amichevole, conducono i turisti in locali dubbi, dove per una ordinaria consumazione vengono presentati conti molto elevati; - disporre del passaporto per poter acquistare una SIM card turca per telefoni cellulari o per Ipad; - richiedere attraverso l’operatore telefonico turco la registrazione del proprio telefonino presso l’Ente di Telecomunicazioni turco, al fine di evitarne il blocco automatico nel caso si volesse acquistare una scheda turca per i cellulari; se si è vittima di un reato o in caso di furto o smarrimento di documenti di identità in Turchia, si può richiedere aiuto rivolgendosi alle Forze dell’ordine ai numeri telefonici 174 o 155, con l’assistenza del personale dell’albergo o dell’operatore turistico. Per sporgere denuncia è necessario recarsi presso il Commissariato di Polizia del luogo dove il reato si è consumato. Riguardo ai voli in mongolfiera in Cappadocia, si consiglia di verificare personalmente le condizioni meteo e più in generale le credenziali dell’operatore scelto per ogni genere di attività comportante potenziali rischi (oltre ai voli in mongolfiera, escursioni in fuoristrada, quad, parapendio, ecc.). È inoltre consigliabile verificare sempre che l'operatore sia munito di una copertura assicurativa adeguata.

Galleria

Prossime Partenze

Turchia

11 giorni

Cappadocia & Pamukkale

Tour Leader
 Stefania Braconi

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€

FINO AL 15/03/2020

FINO AL 15/03/2020

11 giorni

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€


Turchia

11 giorni

Cappadocia & Pamukkale

Tour Leader
 

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€

FINO AL 20/03/2020

FINO AL 20/03/2020

11 giorni

Tour Leader  

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€


Turchia

11 giorni

Cappadocia & Pamukkale

Tour Leader
 

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€

FINO AL 30/04/2020

FINO AL 30/04/2020

11 giorni

Tour Leader  

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€


FINO AL 15/03/2020

11 giorni

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€


FINO AL 20/03/2020

11 giorni

Tour Leader  

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€


FINO AL 30/04/2020

11 giorni

Tour Leader  

Programmato

ACCONTO
300 €

1450€